Home

Come dire

NO

alla violenza!

NUMERO VERDE NAZIONALE 1522

EMERGENZA ANTIVIOLENZA

NUMERO VERDE NAZIONALE 1522
GROSSETO 348 0992098
ORBETELLO 348 9376554

La violenza NON è un destino!

La violenza domestica è un’esperienza continua e debilitante di un abuso fisico, psicologico e/o sessuale, associata ad un crescente isolamento dal mondo esterno limitante la libertà individuale e l’accessibilità alle risorse. L’isolamento dalla famiglia e dalle reti sociali di supporto è terra fertile per la violenza.

HAI BISOGNO DI AIUTO? ESCI DAL SILENZIO

CHIAMA IL NOSTRO NUMERO DI EMERGENZA NUMERO VERDE NAZIONALE 1522 GROSSETO +39 0564413884 ORBETELLO +39 348 9376554 TROVERAI ACCOGLIENZA E ACCOMPAGNAMENTO GRATUITI

COSA FACCIAMO

Le nostre operatrici di accoglienza, con adeguata formazione ed esperienza maturata in anni di ascolto e formazione, accolgono e sostengono le donne e i loro figli e figlie. Il percorso inizia con un colloquio in una saletta riservata e sempre rispettando i tempi necessari ad ogni donna per elaborare la propria situazione, prosegue con la definizione di un percorso su misura e condiviso tra la donna e l’operatrice che è sempre in rete con i servizi del territorio.
COLLOQUI PERSONALIZZATI
CONSULENZA LEGALE
CONSULENZA PSICOLOGICA
CASA RIFUGIO
CONSULENZA ECONOMICA
AIUTO NELLA RICERCA DI UN LAVORO

Cena di Beneficenza a favore del CENTRO
Sabato 7 Marzo – ore 20.00

Presso il Circolo Arci il Campo a Borgo Carige (Capalbio)


Consegna di donazione da parte di Figurella Follonica al Centro Antiviolenza


CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE V Edizione 2019

“Amore in poesia”

Tema del concorso: “Altri amori ancora respirano profondi dentro di me. A questo manca il fiato anche per sospirare.” da ‘Il primo amore’ di Wislawa Szymborska Il concorso si suddivide in tre sezioni: – – Sezione Poesia Ragazzi/e: ragazzi/e fino a 18 anni – Sezione Poesia Adulti: adulti dai 18 anni in poi – Sezione Racconti: ragazzi/e ed adulti Inizio del concorso 18 ottobre 2019 Scadenza 15 gennaio 2020 Premiazione 14 marzo 2020

Scarica il bando

Le opere dovranno pervenire entro il 15 gennaio 2020.


Dicono di noi

Grazie alla vostra assistenza, sono tornata a sorridere!

Francesca

Un percorso di assistenza che mi ha fatto riscoprire la voglia di vivere…

Simona

Raccontavo un sacco di bugie per difenderlo…adesso ho capito che non lo meritava

Regina

Ultime News

“AMORE IN POESIA” 

il concorso letterario nazionale del centro antiviolenza Olympia

RETE CONTRO LA VIOLENZA

anche a Capalbio nasce un punto di ascolto